News

Preparati all’inverno con i nostri prodotti!

14/11/2019

PREPARATI ALL’INVERNO CON I NOSTRI PRODOTTI!

 

 

Con l’arrivo dell’autunno e in previsione dell’accensione dell’impianto di riscaldamento, è importante preparare la caldaia per evitare brutte sorprese durante il periodo invernale.

Ciò significa assicurarsi che tutto l’impianto funzioni correttamente e in modo efficiente, anche per non andare incontro a consumi esagerati in bolletta.

 

Cosa fare

 

La manutenzione ordinaria.

E’ la prima cosa da fare. Non solo perché è prevista per legge (verifica il libretto della tua caldaia per scoprire quando devi effettuarla), ma anche perché ti aiuta a tenere sotto controllo i consumi della tua caldaia, aumentandone il rendimento e inquinando meno.

L’importante è affidarsi sempre a tecnici specializzati!

 

Controlla i radiatori.

Verifica sempre lo stato dei tuoi termosifoni. Mantienili puliti per far circolare aria sana nella tua casa. Controlla che le valvole non abbiano perdite e sfiata i radiatori tramite la valvola di sfiato, per eliminare l’aria accumulata all’interno che impedisce al radiatore di scaldarsi completamente. Ricorda di farlo a caldaia spenta, e di ricontrollare la pressione dell’impianto una volta fatto.

Ricorda inoltre che per legge è obbligatorio installare nei termosifoni delle valvole termostatiche. Queste permettono di impostare la temperatura da raggiungere in ogni radiatore, così da avere un calore omogeneo in tutta casa ed evitare inutili sprechi.

 

Regola il termostato.

Valuta le tue esigenze e scegli un programma di funzionamento adeguato.

Ricorda però che se accendi la caldaia per un breve tempo ad alta temperatura, la casa si raffredderà velocemente e la caldaia consumerà tanto.

Se invece la farai funzionare per diverse ore al giorno alla giusta temperatura, i consumi non aumenteranno e la temperatura di casa sarà sempre piacevole.

 

Per maggiori informazioni sulle nostre caldaie, valvole e tutti i migliori prodotti per il riscaldamento, contattaci sulla nostra LIVE CHAT o chiama il nostro Servizio Clienti 0544-1676500

 

Fonte: assistenzacaldaietaranto.com

continua...
Efficienza energetica degli edifici: il quadro normativo

30/10/2019

EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI: IL QUADRO NORMATIVO

 

 

 

L’efficienza energetica può essere considerata la maggiore risorsa energetica dell’Europa, in quanto rappresenta uno dei modi più efficaci sia per ridurre le emissioni di gas inquinanti, sia dal punto di vista del risparmio economico.

Circa il 40% del consumo di energia è assorbito da edifici pubblici e privati, e i due terzi della percentuale sono utilizzati per il riscaldamento. Il miglioramento dell’efficienza energetica comporta vantaggi per l’economia a livello europeo e a livello locale, con un risparmio stimato di circa 220 miliardi di euro l’anno.

Le normative che riguardano l’efficienza energetica in materia edilizia sono molteplici, a partire dagli anni ’70. Le più significative sono le direttive europee EPDB I e II, che di fatto orientano l’attività edilizia dei paesi membri verso una concezione di efficienza energetica con l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale e il contenimento dell’inquinamento. Viene definito e reso obbligatorio l’APE, l’Attestato di Prestazione Energetica, un documento in cui figura il valore risultante dal calcolo della prestazione energetica di un edificio.

Per avere il quadro normativo completo, clicca qui oppure contattaci sulla nostra LIVE CHAT

 

continua...
QUANDO POSSO ACCENDERE IL RISCALDAMENTO?

18/10/2019

QUANDO POSSO ACCENDERE IL RISCALDAMENTO?

 

 

In base a una legge del 1993, esistono regole precise per l’accensione del riscaldamento, anche se la nostra casa ha un impianto di riscaldamento autonomo.
La Penisola infatti è suddivisa in sei zone climatiche, che determinano l’avvio del riscaldamento.
Ecco quali sono:

 

PRIMA DI ACCENDERE L’IMPIANTO
Come già ricordato, la manutenzione e la revisione della caldaia è un dovere, non solo per questioni di sicurezza, ma anche perché assicura emissioni e consumi ridotti, quindi anche maggiori risparmi in bolletta.

Inoltre l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (Enea) ha stilato questi nove consigli pratici per ottimizzare i consumi domestici:

1. Attenzione alla manutenzione dell’impianto termico
2. Tieni d’occhio la temperatura della casa
3. Usare i cronotermostati intelligenti
4. Applicare le valvole termostatiche
5. Installare pannelli riflettenti tra la parete e il termosifone
6. Schermare le finestre di notte
7. Niente ostacoli a ridosso dei termosifoni
8. Sostituire i vecchi infissi con modelli più isolanti
9. Rinnovare l’impianto di riscaldamento

FONTE: altroconsumo.it

Contattaci sulla nostra LIVE CHAT per avere maggiori informazioni!

continua...
1 2 3 9